Bordighera e dintorni

Storia, Cultura e Curiosità…

#MYRESORTGHM

Nata nel V secondo a.C., Bordighera è un piccolo comune della Riviera Ligure situato sulla costa, in prossimità del confine francese: è la città più a sud della Liguria e vanta un clima mite tutto l’anno.
Per la sua rigogliosa vegetazione è anche conosciuta come “Regina delle Palme”: la leggenda narra che, nel secolo della sua fondazione, un religioso eremita di nome Ampelio, ora patrono del paese, portò per primo dei semi di dattero in dono al suo approdo.

Oggi Bordighera offre spunti e divertimenti per tutti i gusti, tra ville, giardini e boutique di gusto retrò, sullo sfondo di panorami mozzafiato tra mare e colline.

Il celebre Lungomare Argentina è la più lunga passeggiata pedonale della Riviera e deve il suo nome ad Evita Peron, che trascorse un breve soggiorno a Bordighera nel 1947. Essa congiunge la piccola Chiesa di S. Ampelio, che sorge su rocce a picco sul mare ed è tutelata dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici e Paesaggistici della Liguria, alla vicina città di Vallecrosia. Costeggia le innumerevoli ed ampie spiagge bordigotte e Via Vittorio Emanuele II, via principale.

Ogni giovedì mattina è sede del mercato settimanale di oggettistica, vestiario e alimentari.

La Città Vecchia, altrimenti chiamata Bordighera Alta, dista circa 2 km dal centro del paese. I suoi carruggi e le sue piazze animano con piccole mostre e botteghe questo pittoresco borgo medievale fortificato, la cui vista si estende sulla costa francese e sul comune di Ospedaletti.

Dal centro storico si snodano, per i più sportivi, diversi percorsi naturalistici che permettono di arrivare indisturbati dal traffico cittadino alle vicine Sasso (Sentiero del Beodo, l’antico acquedotto), Perinaldo ed Ospedaletti. L’architetto francese Charles Garnier definì queste passeggiate “le più entusiasmanti di Bordighera, che ogni artista non può dimenticare.”

A Garnier si deve la meravigliosa villa che gli appassionati di arte e cultura non potranno perdere: costruita nel 1871, Villa Garnier si sviluppa su tre piani collegati da una scala in legno e corredati da numerosi affreschi e dipinti. Parti dello stabile sono anche una cappella ed un parco che ospita più di 600 varietà di piante diverse.

Il Museo e Biblioteca Clarence Bicknell è un altro dei gioielli di Bordighera. Nascosto da un grande albero di glicine, esso è situato sulla Via Romana ed è il più antico museo della Liguria Occidentale. Lo studioso fu infatti il primo ad interessarsi alla storia della regione, ed è questo il motivo per il quale la villa aperta nel 1888 è oggi la sede dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri. La biblioteca contiene più di 85000 volumi di arte, storia e scienza ed una tra le più vaste collezioni di farfalle d’Europa.

Il Giardino Esotico Pallanca è situato nei pressi del Grand Hotel del Mare Resort & Spa e conta più di 3000 specie di piante esotiche e cactus in una superficie di 10000 mq a picco sul mare. L’orto botanico è stato infatti progettato sui residui di roccia arenaria dell’antico

Sanremo è la città più importante nelle vicinanze di Bordighera sotto il profilo turistico: è sede del Festival della Canzone Italiana, il quale ha luogo ogni anno nel mese di Febbraio o Marzo. La manifestazione si svolge nel celebre Teatro Ariston, che sorge all’inizio di Via Matteotti in cui troviamo le boutique più eleganti ed i negozi più ricercati. Al termine del corso è presente il Casinò di Sanremo, per un po’ di divertimento. Sanremo è anche una rinomata località balneare, con due porti e numerose spiagge. Sul lungomare troviamo diversi locali notturni ed aree verdi per le famiglie e gli amici a quattro zampe.

La Pista Ciclabile del Ponente Ligure è lunga 24 km e collega la città di Ospedaletti a San Lorenzo al Mare tramite un percorso che costeggia lo splendido Mar Ligure. E’ possibile inoltre proseguire visitando i paesi di Costarainera e Cipressa, facendo trekking lungo un percorso collinare. Lungo la strada si incontrano punti di ristoro e di noleggio biciclette, tandem e risciò.

Bussana Vecchia è un borgo medievale situato sulla collina alle spalle di Sanremo che venne distrutto da un violento terremoto nel 1887. Dalle rovine il paese ha trovato nuova vita grazie ad una comunità di artisti italiani e stranieri che lo ha trasformato in un villaggio imperdibile. Botteghe ed atelier ora animano i carruggi del centro storico.

I Giardini Botanici Hanbury, candidati al riconoscimento UNESCO di sito patrimonio dell’umanità, si trovano a Ventimiglia. Sviluppandosi sulle pendici del promontorio della Mortola su una superficie di oltre 18 ettari, sono caratterizzati dal tipico paesaggio all’inglese, tra vialetti e pergolati sullo sfondo del mare. Si possono osservare migliaia di specie botaniche differenti proprie della vegetazione mediterranea, tropicale e subtropicale.

Nella cittadina di Vallecrosia, situata ad ovest di Bordighera, troviamo il peculiare Museo della Canzone, inaugurato nel 1987 da Luciano Pavarotti, presidente onorario. Il Museo si sviluppa all’interno di una locomotiva dismessa del primo Novecento e contiene dischi, spartiti, cimeli e strumenti musicali collezionati dal fondatore nel corso della sua vita ed appartenuti a grandi personaggi storici e contemporanei.

Dolceacqua è un borgo medievale di circa 2000 abitanti che sorge sulle rive del torrente Nervia. Il comune è dominato dal Castello dei Doria, il quale è visitabile e sede di mostre artistiche e concerti: a fine agosto, inoltre, è scenario dei rinomati fuochi di artificio del paese, che sono ogni anno protagonisti di una rappresentazione storica diversa.

Proseguendo verso nord, i Laghetti di Rocchetta Nervina, meta degli amanti della natura, sono delle piscine naturali d’acqua cristallina nate lungo il corso del torrente Barbaira: durante la stagione estiva è possibile approfittare del paesaggio suggestivo dilettandosi in attività quali il torrentismo ed il nuoto.

L’Osservatorio Astronomico di Perinaldo, nelle limpide notti stellate, permette di proiettarsi nella magia dei corpi celesti. Nato da un piccolo gruppo di astrofili, l’Osservatorio organizza incontri periodici per poter ammirare il nostro cielo avvalendosi di una strumentazione tecnologica ed all’avanguardia.

Le nostre Activities del Resort…

La nostra Oasi Mediterranea è luogo ideale per tenersi informa immersi nella natura
Situate nel parco mediterraneo con splendida vista mare, le nostre postazioni di minigolf e ping pong, Vi permetteranno di trascorrere momenti di svago e puro divertimento in compagnia dei tuoi amici o della tua famiglia.
Una Fitness Zone dedicata, per restare in forma e concentraVi quando siete in viaggio, con una routine di allenamento stimolante, flessibile e gratificante
Una Fitness Zone dedicata, per restare in forma e concentraVi quando siete in viaggio, con una routine di allenamento stimolante, flessibile e gratificante